loading

Carrello vuoto



BIOGRAFIA DI MARMA RODOLFO



Breve scheda biografica


Rodolfo Marma (Firenze, 1923 – Firenze, 24 giugno 1998) è stato un pittore e illustratore italiano.

Rodolfo Marma nacque nel 1923 a Firenze, dove frequentò l'Accademia di Belle Arti sotto la guida del maestro Ugo Capocchini, diplomandosi nel 1948. Contemporaneamente frequentò lo studio di Emanuele Cavalli. Dal 1956 al 1958 visse e lavorò a New York, dove tornò anche successivamente. Di grande importanza per la conoscenza dell'uomo e dell'artista è la sua corrispondenza degli anni in cui si trovava in America, dalla quale emerge tutto l'amore e la mancanza per la sua città nativa, e le lettere scambiate con gli amici Vasco Pratolini e Primo Conti [1]. Nella “generosa terra d’America” gli dedicarono un giorno nel 1965, il “Marma’s Day”, mentre negli anni tra il 1967 e il 1972 si concentrerà molto ad esporre a Firenze. Rodolfo Marma è stato anche affezionato lettore ed illustratore di libri tra cui Il giardino del cavaliere di Mario Mattolini (ed. Mori, Firenze, 1963) e Quando Firenze era capitale di Marcello Vannucci (ed. Bonechi, 1975). Sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private in Europa e negli Stati Uniti, tra cui la Casa Bianca a Washington e il Museo di San Antonio in Texas. A Firenze suoi dipinti sono presenti alla Galleria d'arte moderna di Palazzo Pitti e al Museo del complesso delle Oblate. Si è spento a Firenze il 24 giugno 1998, giorno di San Giovanni Battista, patrono della città che ha tanto amato.

Esposizioni principali

Galleria S.Trinita (Firenze, 1944)
Galleria Michelangelo (Firenze, 1947)
Arrivederci a Firenze, Casa di Dante (Firenze, 1956)
Art exhibit, Rabin & Krueger Gallery (Newark, 1957)
I maestri e i pittori toscani contemporanei, Galleria La Permanente (Firenze, 1958)
Mostra d'Arte di piazzale Donatello, riceve il premio acquisto dell'Ente Provinciale del Turismo di Firenze (Firenze, 1959)
Quartieri di Vasco Pratolini, Galleria Tornabuoni (Firenze, 1961)
Galleria Vasari (Arezzo, 1962)
Personale, (New Jersey, 1964)
Personale (Ohio, 1965)
Rabin & Krueger Gallery (Newark, 1965)
Omaggio a Fiesole (Fiesole, 1966)
Angoli di Firenze dedicati a Piero Bargellini, Galleria d'arte Palazzo Vecchio (Firenze, 1967)
Personaggi ed angoli del Porcellino, COFAT (Firenze, 1969)
Personale (Pittsburg, 1972)
Firenze dai tetti, COFAT (Firenze, 1972)
Vecchi quartieri, COFAT (Firenze, 1974)
Galleria La Serrure (Parigi, 1978) presentata da Vasco Pratolini
Galleria Pananti, (Firenze 1980) presentata da Tino Buazzelli
Appunti di un viaggio a New York, in California e nel Messico, Galleria Tornabuoni (Firenze, 1981)
Deutsche Bank (Memmingen, 1985)
Da New York a Firenze, Galleria Il Magnifico (Firenze, 1988)
Ne Holgasse (Memmingen, 1992)
Associazione culturale Italo-Tedesca (Memmingen, 1994)
Rassegna d'arte contemporanea, Basilica di San Lorenzo (Firenze, 1995)
Galleria d'arte Spagna (Firenze, 1999)
Castello di Poppiano (Montespertoli, 1999)
Firenze nel cuore, Firenzeart Gallery (Firenze, 2003) mostra antologica a cura di G. Gentilini
Columbus Centre (Toronto, 2011), in collaborazione con Firenzeart Gallery, a cura di G. Gentilini
La poesia nelle strade di Firenze, Palazzo comunale di Fiesole (Fiesole, 2012), a cura di S. De Rosa
Palazzo Medici Riccardi (Firenze, 2013)
Villa di Poggio Reale e Palazzo Comunale di Rufina (Rufina, 2015), a cura di Firenzeart Gallery






  • Servizi
  • Fiere

Vannucchi Arte – Arte Moderna e Contemporanea - Viale Montegrappa, 211 - 59100 Prato - Tel/Fax 0574 595007 Cell. 339/8533344 - 340/9103003
P.I. 02014940973 - Numero R.E.A 492637 Registro Imprese di Prato - info@vannucchiarte.com - [angiolini]

Lascia un messaggio
risponderemo in breve, grazie.

Antispam: scrivere in lettere il risultato di uno+quattro

Se utilizzi questa messaggistica sei d'accordo con la nostra privacy