Carrello vuoto


opere uniche opere grafiche monografie di arte opere viste ultime proposte



Scuffi Marcello

SCUFFI MARCELLO


Biografia


Marcello Scuffi è nato a Tizzana, in provincia di Pistoia, nel 1948. Vive e lavora tra Quarrata e Marina di Pietrasanta, in Versilia.
Autore toscano espressione del neo-italianismo moderno, come lo ha definito Vittorio Sgarbi, richiamando linguaggi primitivisti del nostro rappel à l’ordre, come Carrà, Rosai, Morandi, Casorati, nelle cui opere il soggetto si sposta dai paesaggi alle nature morte. Da questi artisti tuttavia Scuffi si discosta abbandonando le esasperazioni e spogliando l’arte di orpelli inutili. Autodidatta, dipinge dal 1970; nelle sue tele, così come negli affreschi e negli acquerelli si riconosce paradossalmente una mano immutata nel tempo, seppur le opere dei primi anni risultino più luminose e più chiare.
All’inizio degli anni Settanta, finalmente, la pittura diventa la sua professione, riuscendo a vivere di quello pur senza difficoltà.
La sua, da sempre, è una pittura senza tempo, erede delle più alte espressioni del Novecento.
Fino dal 1970 è stato presente in varie collettive e dal 1972 ha all'attivo più di trenta personali Nel 1977 e nel 1981 ha soggiornato a Bruxelles e vi ha a lungo dipinto. Oltre che in Italia, il suo lavoro è conosciuto in Francia, Belgio e Svizzera. Con studi e interventi si sono interessati alla sua pittura sia critici d'arte sia letterati.


















compass
Vannucchi Arte – Arte Moderna e Contemporanea - Viale Montegrappa, 211 - 59100 Prato - Tel/Fax 0574 595007 Cell. 339/8533344 - 340/9103003
P.I. 02014940973 - Numero R.E.A 492637 Registro Imprese di Prato - info@vannucchiarte.com - [angiolini]